Italia Rifiuti Free, firma la petizione

logocrsmallC'è un'Italia di buon senso che lavora per uscire definitivamente da una gestione dei rifiuti urbani novecentesca: sono le 1.520 Amminstrazioni che hanno ricevuto il 7 luglio il titolo “Comuni Ricicloni” (guarda il dossier).

Durante questa importante iniziativa è stata lanciata la petizione “Italia rifiuti free”: enti, cittadini e privati possono dare una spinta al Parlamento e al Governo per uscire subito dall'emergenza, finirla con le discariche e gli inceneritori.

 

Se anche tu vuoi contribuire a compiere questa rivoluzione, replicare le buone pratiche già esistenti, e gestire al meglio i troppi rifiuti speciali che finiscono ancora nella rete delle ecomafie e dell’ecocriminalità, sottoscrivi il manifesto cliccando qui.

legambiente-network Aree di azione di Legambiente: Volontariato - Turismo - Trasporto - Territorio - Scuola - Rifiuti - Natura - Inquinamento - Globalizzazione - Energia - Economia
 Ecomafia - Clima - Città - Beni culturali - Alimentazione - Acqua

NOTA! Questo sito utilizza automaticamente i "cookies" per offrire la migliore esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo