Puliamo il Mondo a Villa Gordani con Dentsu Aegis Network

COPERTINA DENTSULunedì 10 ottobre i collaboratori di Dentsu Aegis Network, gruppo internazionale di media e digital communication, hanno preso parte a Puliamo il Mondo, la grande attività di volontariato ambientale coordinata da Legambiente da oltre 20 anni;

Un team di 27 persone della società di comunicazione, in collaborazione con i Volontari dell’associazione, hanno ripulito dai rifiuti abbandonati il Parco della Villa Gordiani a Roma, contribuendo così al recupero di questa splendida area della città eterna. La mattinata si è poi conclusa con una visita guida ai siti Archeologici del Parco a cura del Dottor Zanzi della Soprintendenza Archeologica.

Le ragazze e i ragazzi di Dentsu Aegis Network, coscienti del valore collettivo ed ambientale delle attività svolte nel corso della mattinata, hanno partecipato con un sorprendente entusiasmo e spirito di partecipazione. Anche in questo caso quindi il Volontariato Aziendale, promosso da Legambiente attraverso la campagna “Puliamo il Mondo”, ha creato per Dentsu Aegis Network un’opportunità reale per costruire un legame con la città.

Ma la Responsabilità Sociale d’Impresa sta assumendo tante forme: può concretizzarsi anche attraverso il sostegno alla partecipazione delle scuole, ad esempio, finanziando cioè i materiali e collaborando all’organizzazione di una iniziativa, sempre in nome della valorizzazione e della tutela dei beni comuni. Perché tutto il mondo è casa nostra!

DENTSU_1.jpgDENTSU_2.jpgDENTSU_3.jpgDENTSU_4.jpgDENTSU_5.jpg


Per tutte le informazioni sul Volontariato Aziendale con Legambiente clicca qui

legambiente-network Aree di azione di Legambiente: Volontariato - Turismo - Trasporto - Territorio - Scuola - Rifiuti - Natura - Inquinamento - Globalizzazione - Energia - Economia
 Ecomafia - Clima - Città - Beni culturali - Alimentazione - Acqua

NOTA! Questo sito utilizza automaticamente i "cookies" per offrire la migliore esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo