scuola 2k

ass k

azienda k

cittadino k

circolo k

990x117 copia
Nelle giornate di sabato 24 e domenica 25 settembre per informazioni: 02 97699328 oppure 02 97699323

Pronti, partenza, via! I luoghi e gli eventi di Puliamo il Mondo 2013

PMM16

I primi a partire sono stati 300 studenti alla Minitalia di Capriate (loro la foto). Ma sono migliaia i luoghi, gli eventi e gli appuntamenti per il week end di Puliamo il Mondo: vuoi sapere dove? Cerca sulla nostra mappa l’appuntamento e l’evento più vicino. Seguiteci e condividete le immagini delle vostre giornate a spazzar immondizia su twitter #puliamoilmondo e su www.facebook.com/puliamoilmondo. Grazie a Rai3 e alla redazione di Ambiente Italia, trasmissione condotta da Beppe Rovera -trasmissione che da anni ci segue e che non finiremo mai di ringraziare per la sua attenzione- potrete seguire le dirette televisive da tantissimi luoghi d’Italia a partire dalle 9.45 di domenica 29 settembre.  

 

Tantissimi luoghi e le opportunità che non abbiamo lo spazio per raccontare una a una, ma tutte preziosissime e di valore. Tra le tante, l’ultima arrivata per email la prendiamo come esempio di tutto il bello che avete organizzato in tutta Italia: sabato alle 10 gli alunni delle scuole primarie e secondari di Uccria (ME) faranno pulizia nella pineta circostante all'orto botanico del Centro del Germoplasma Vegetale dei Nebrodi. Il centro è ha l'obiettivo di tutelare e conservate la biodiversità. L'orto botanico ospita numerose varietà di piante tipiche della tradizione agroalimentare dei Nebrodi: sono conservate circa 51 varietà di piante di fagioli, 21 varietà di fichi, oltre ad esemplari molto rari di specie sull'orlo dell'estinzione come la "petagna", pianta relitta dell'ultima glaciazione. All'interno dell'orto, che si trova all'interno del Parco dei Nebrodi, esistono strutture ed impianti per la catalogazione, l'estrazione del dna e la conservazione a bassa temperatura dei sementi recuperati in anni di ricerca sul campo. Intenzione del Consorzio che gestisce il Centro è quello di reintrodurre nelle pratiche agricole le varietà vegetali recuperate. Questo luogo molto particolare, contenitore di cultura tradizionale e di cultura scientifica sarà teatro dell'annuale edizione di Puliamo il Mondo.

Ed ecco una lista (seppur parziale) degli altri eventi in programma in tutta Italia: venerdì 27 settembre, a San Felice Circeo (Lt) è in programma un convegno sui diritti umani e la questione in medioriente dal titolo “Puliamo il mondo…dalle guerre”. Sabato 28, l’appuntamento è a Venezia per liberare dai rifiuti i parchi comunali adiacenti ai plessi scolastici. A Milano Puliamo il Mondo si occuperà della pulizia e della falciatura dell’erba nel parco dell’ex Ospedale psichiatrico Paolo Pini, oggi struttura aperta al territorio e alla città dove operano molte realtà associative in difesa di uno spazio di verde da tutelare. A Varese, verrà liberato dai rifiuti un tratto della futura pista ciclopedonale Mendrisio-Castellanza. In Sicilia i circoli di Legambiente di Pachino, Ispica, Modica e Ragusa collaboreranno insieme per ripulire Pantano Morghella, che fa parte della Riserva Naturale Orientata dei Pantani della Sicilia Sud Orientale. Un scrigno di biodiversità troppo spesso dimenticato. Nel corso della giornata verranno poi svolte attività di birdwatching ed iniziative legate alla mobilità sostenibile. Invece a Palermoi volontari ripuliranno il parco reale della Favorita.

Domenica 29 settembre, l’appuntamento è a Succivo (Ce), nella Terra dei Fuochi, luogo simbolo di questa edizione 2013. Qui i volontari saranno impegnati nella pulizia dell’area intorno al casale di Teverolaccio, mentre nel pomeriggio saranno organizzate delle visite guidate per ammirare gli orti urbani realizzati da Legambiente che hanno permesso di riconvertire alla coltivazione bio di frutta e verdura aree prima dismesse o abbandonate. A Pinerolo (To),  l’obiettivo di Puliamo il Mondo sarà quello di pulire le sponde del torrente Lemina. A Roma sarà effettuata una grande pulizia nella Riserva naturale Valle dell'Aniene in collaborazione con RomaNatura, l'ente che gestisce i parchi i Roma, così come alla Riserva dell'Insugherata e in tanti altri parchi della capitale. Sul litorale è prevista sabato 28 settembre un'operazione alla Pineta di Castel Porziano e la ripulitura della zona dunale a Capocotta domenica 29.A Napoli i volontari puliranno lascala dei Giardini della Principessa Jolanda al Tondo di Capodimonte; mentre aTaranto l'appuntamento è al quartiere Salinella, nella piazzetta tra le vie Lago di Monticchio e Golfo di Taranto, un tempo area degradata oggi luogo ricreativo e di incontro grazie al lavoro di riqualificazione portato avanti da Legambiente, che domenica inaugurerà l’area in questione. A Paternò, in provincia di Catania, l'associazione Valle del Simeto in collaborazione con il comune sarà impegnata nella pulizia di una zona interessata da micro discariche, all'interno dell'oasi avi faunistica di ponte barca.

gli Amici di Pim

sito denuclearizzato

banner 125x125

NOTA! Questo sito utilizza automaticamente i "cookies" per offrire la migliore esperienza di navigazione.

E' possibile avere maggiori informazioni consultando il link seguente o approvare direttamente tramite il pulsante sottostante. Per saperne di piu'

Approvo